genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1939
La 11a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 23 febbraio 1939 al Biltmore Bowl del Biltmore Hotel di Los Angeles, condotta dal regista e presidente dell'Academy Frank Capra.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   L'eterna illusione (You Can't Take It with You), regia di Frank Capra
   Robin Hood (The Adventures of Robin Hood), regia di Michael Curtiz
   La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band), regia di Henry King
   La città dei ragazzi (Boys Town), regia di Norman Taurog
   La cittadella (The Citadel), regia di King Vidor
   Quattro figlie (Four Daughters), regia di Michael Curtiz
   La grande illusione (Grand Illusion), regia di Jean Renoir
   Figlia del vento (Jezebel), regia di William Wyler
   Pigmalione (Pygmalion), regia di Cecil Lewis
   Arditi dell'aria (Test Pilot), regia di Victor Fleming

Miglior regia
   Frank Capra - L'eterna illusione (You Can't Take It with You)
   Michael Curtiz - Quattro figlie (Four Daughters)
   Norman Taurog - La città dei ragazzi (Boys Town)
   King Vidor - La cittadella (The Citadel)
   Michael Curtiz - Gli angeli con la faccia sporca (Angels with Dirty Faces)

Miglior attore protagonista
   Spencer Tracy - La città dei ragazzi (Boys Town)
   Charles Boyer - Un'americana nella casbah (Algiers)
   James Cagney - Gli angeli con la faccia sporca (Angels with Dirty Faces)
   Robert Donat - La cittadella (The Citadel)
   Leslie Howard - Pigmalione (Pygmalion)

Migliore attrice protagonista
   Bette Davis - Figlia del vento (Jezebel)
   Fay Bainter - Bandiere bianche (White Banners)
   Wendy Hiller - Pigmalione (Pygmalion)
   Norma Shearer - Maria Antonietta (Marie Antoinette)
   Margaret Sullivan - Tre camerati (Three Comrades)

Miglior attore non protagonista
   Walter Brennan - Kentucky (Kentucky)
   John Garfield - Quattro figlie (Four Daughters)
   Gene Lockhart - Un'americana nella casbah (Algiers)
   Robert Morley - Maria Antonietta (Marie Antoinette)
   Basil Rathbone - Un vagabondo alla corte di Francia (If I Were King)

Migliore attrice non protagonista
   Fay Bainter - Figlia del vento (Jezebel)
   Beulah Bondi - Cuori umani (Of Human Hearts)
   Billie Burke - Gioia di vivere (Merrily We Live)
   Spring Byington - L'eterna illusione (You Can't Take It with You)
   Miliza Korjus - Il grande valzer (The Great Waltz)

Miglior soggetto originale
   Dore Schary e Eleanore Griffin - La città dei ragazzi (Boys Town)
   Irving Berlin - La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band)
   John Howard Lawson - Marco il ribelle (Blockade)
   Rowland Brown - Gli angeli con la faccia sporca (Angels with Dirty Faces)
   Marcella Burke e Frederick Kohner - Pazza per la musica (Mad about Music)
   Frank Wead - Arditi dell'aria (Test Pilot)

Miglior sceneggiatura
   George Bernard Shaw, W. P. Lipscomb, Cecil Lewis e Ian Dalrymple - Pigmalione (Pygmalion)
   John Meehan e Dore Schary - La città dei ragazzi (Boys Town)
   Ian Dalrymple, Frank Wead e Elizabeth Hill - La cittadella (The Citadel)
   Julius J. Epstein e Lenore Coffee - Quattro figlie (Four Daughters)
   Robert Riskin - L'eterna illusione (You Can't Take It with You)

Miglior fotografia
   Joseph Ruttenberg - Il grande valzer (The Great Waltz)
   James Wong Howe - Un'americana nella casbah (Algiers)
   Ernest Miller e Harry Wild - Army Girl (Army Girl)
   Victor Milner - I filibustieri (The Buccaneer)
   Ernest Haller - Figlia del vento (Jezebel)
   Joseph Valentine - Pazza per la musica (Mad about Music)
   Norbert Brodine - Gioia di vivere (Merrily We Live)
   Peverell Marley - Suez (Suez)
   Robert de Grasse - Una donna vivace (Vivacious Lady)
   Joseph Walker - L'eterna illusione (You Can't Take It with You)
   Leon Shamroy - Quattro in Paradiso (The Young in Heart)

Miglior montaggio
   Ralph Dawson - Robin Hood (The Adventures of Robin Hood)
   Barbara McLean - La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band)
   Tom Held - Il grande valzer (The Great Waltz)
   Tom Held - Arditi dell'aria (Test Pilot)
   Gene Havlick - L'eterna illusione (You Can't Take It with You)

Miglior scenografia
   Carl J. Weyl - Robin Hood (The Adventures of Robin Hood)
   Lyle Wheeler - Le avventure di Tom Sawyer (The Adventures of Tom Sawyer)
   Alexander Toluboff - Un'americana nella casbah (Algiers)
   Bernard Herzbrun e Boris Leven - La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band)
   Van Nest Polglase - Girandola (Carefree)
   Richard Day - Follie di Hollywood (The Goldwyn Follies)
   Hans Dreier e John Goodman - Un vagabondo alla corte di Francia (If I Were King))
   Jack Otterson - Pazza per la musica (Mad about Music)
   Stephen Goosson e Lionel Banks - Incantesimo (Holiday)
   Cedric Gibbons - Maria Antonietta (Marie Antoinette)
   Charles D. Hall - Gioia di vivere (Merrily We Live)

Migliore colonna sonora
   Erich Wolfgang Korngold - Robin Hood (The Adventures of Robin Hood)
   Victor Young - Army Girl (Army Girl)
   Marvin Hatley - Vent'anni dopo (Block-Heads)
   Richard Hageman - Un vagabondo alla corte di Francia (If I Were King)
   Alfred Newman - La dama e il cowboy (The Cowboy and the Lady)
   Herbert Stothart - Maria Antonietta (Marie Antoinette)
   Russell Bennett - Tragedia sul Pacifico (Pacific Liner)
   Werner Janssen - Marco il ribelle (Blockade)
   Louis Silvers - Suez (Suez)
   Victor Young - Un colpo di vento (Breaking the Ice)
   Franz Waxman - Quattro in Paradiso (The Young in Heart)
   Alfred Newman - La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band)
   Victor Baravalle - Girandola (Carefree)
   Max Steiner - Figlia del vento (Jezebel)
   Morris Stoloff e Gregory Stone - Vogliamo l'amore (Girls' School)
   Alfred Newman - Follie di Hollywood (The Goldwyn Follies)
   Charles Previn e Frank Skinner - Pazza per la musica (Mad about Music)
   Cy Feuer - Tempesta sul Bengala (Storm over Bengal)
   Herbert Stothart - Bisticci d'amore (Sweethearts)
   Marvin Hatley - L'amore bussa tre volte (There Goes My Heart)
   Boris Morros - Tropic Holiday (Tropic Holiday)

Oscar per la migliore canzone
   "Thanks for the Memory", musica di Ralph Rainger, testo di Leo Robin - The Big Broadcast of 1938 (The Big Broadcast of 1938)
   "The Cowboy and the Lady", musica di Lionel Newman, testo di Arthur Quenzer - La dama e il cowboy (The Cowboy and the Lady)
   "Change Partners", musica e testo di Irving Berlin - Girandola (Carefree)
   "Dust", musica e testo di Johnny Marvin - Under Western Stars (Under Western Stars)
   "Jeepers Creepers", musica di Harry Warren, testo di Johnny Mercer - Going Places (Going Places)
   "Merrily We Live", musica di Phil Charig, testo di Arthur Quenzer - Gioia di vivere (Merrily We Live)
   "A Mist over the Moon", musica di Ben Oakland, testo di Oscar Hammerstein II - The Lady Objects (The Lady Objects)
   "Always and Always", musica di Edward Ward, testo di Chet Forrest e Bob Wright - La donna che voglio (Mannequin)
   "My Own", musica di Jimmy McHugh, testo di Harold Adamson - Quella certa età (That Certain Age)
   "Now It Can Be Told", musica e testo di Irving Berlin - La grande strada bianca (Alexander's Ragtime Band)

Miglior sonoro
   Thomas T. Moulton e United Artists Studio Sound Department - La dama e il cowboy (The Cowboy and the Lady)
   Douglas Shearer e Metro-Goldwyn-Mayer Studio Sound Department - Bisticci d'amore (Sweethearts)
   Bernard B. Brown e Universal Studio Sound Department - Quella certa età (That Certain Age)
   Charles Lootens e Republic Studio Sound Department - Army Girl (Army Girl)
   Nathan Levinson e Warner Bros. Studio Sound Department - Quattro figlie (Four Daughters)
   John P. Livadary e Columbia Studio Sound Department - L'eterna illusione (You Can't Take It with You)
   Elmer A. Raguse e Hal Roach Studio Sound Department - Gioia di vivere (Merrily We Live)
   E. H. Hansen e 20th Century-Fox Studio Sound Department - Suez (Suez)
   Loren L. Ryder e Paramount Studio Sound Department - Un vagabondo alla corte di Francia (If I Were King)
   John Aalberg e RKO Radio Studio Sound Department - Una donna vivace (Vivacious Lady)

Miglior cortometraggio
   That Mothers Might Live, regia di Fred Zinnemann
   The Great Heart, regia di David Miller
   Timber Toppers, regia di De Leon Anthony

Miglior cortometraggio a 2 bobine
   Declaration of Independence, regia di Crane Wilbur
   Swingtime in the Movies, regia di Crane Wilbur
   They're Always Caught, regia di Harold S. Bucquet

Miglior cortometraggio d'animazione
   Ferdinand the Bull, regia di Dick Rickard
   Brave Little Tailor, regia di Burt Gillett
   Good Scouts, regia di Jack King
   Hunky and Spunky, regia di Dave Fleischer
   Mother Goose Goes Hollywood, regia di Wilfred Jackson

Premio speciale
   A Harry M. Warner in riconoscimento del patriottico servizio nella produzione di cortometraggi a soggetto storico, che raffigurano significativi episodi della lotta del popolo americano per la libertà.
   A Walt Disney per Biancaneve e i sette nani (Snow White and the Seven Dwarfs), riconoscendolo come un'importante innovazione dello schermo che ha incantato milioni di persone e per essere stato il primo in una nuova grande frontiera del cinema d'animazione
   A Oliver Marsh e Allen Davey per la fotografia a colori di Bisticci d'amore (Sweethearts).
   A J. Arthur Ball per il suo contributo nell'avanzamento del colore nella fotografia cinematografica.

Premio giovanile
   A Deanna Durbin e Mickey Rooney

Premio alla memoria Irving G. Thalberg
   A Hal B. Wallis

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento è visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 18/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.