genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1953
La 25a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 19 marzo 1953 a Los Angeles, al RKO Pantages Theatre, condotta dall'attore comico Bob Hope.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   Il più grande spettacolo del mondo (The Greatest Show on Earth), regia di Cecil B. DeMille
   Mezzogiorno di fuoco (High Noon), regia di Fred Zinnemann
   Ivanhoe (Ivanhoe), regia di Richard Thorpe
   Moulin Rouge (Moulin Rouge), regia di John Huston
   Un uomo tranquillo (The Quiet Man), regia di John Ford

Miglior regia
   John Ford - Un uomo tranquillo (The Quiet Man)
   Joseph L. Mankiewicz - Operazione Cicero (Five Fingers)
   Cecil B. DeMille - Il più grande spettacolo del mondo (The Greatest Show on Earth)
   Fred Zinnemann - Mezzogiorno di fuoco (High Noon)
   John Huston - Moulin Rouge (Moulin Rouge)

Miglior attore protagonista
   Gary Cooper - Mezzogiorno di fuoco (High Noon)
   Marlon Brando - Viva Zapata! (Viva Zapata!)
   Kirk Douglas - Il bruto e la bella (The Bad and the Beautiful)
   José Ferrer - Moulin Rouge (Moulin Rouge)
   Alec Guinness - L'incredibile avventura di Mr. Holland (The Lavender Hill Mob)

Migliore attrice protagonista
   Shirley Booth - Torna piccola Sheba! (Come Back, Little Sheba)
   Joan Crawford - So che mi ucciderai (Sudden Fear)
   Bette Davis - La diva (The Star)
   Julie Harris - Il membro del matrimonio (The Member of the Wedding)
   Susan Hayward - La dominatrice del destino (With a Song in My Heart)

Miglior attore non protagonista
   Anthony Quinn - Viva Zapata! (Viva Zapata!)
   Richard Burton - Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel)
   Arthur Hunnicutt - Il grande cielo (The Big Sky)
   Victor McLaglen - Un uomo tranquillo (The Quiet Man)
   Jack Palance - So che mi ucciderai (Sudden Fear)

Migliore attrice non protagonista
   Gloria Grahame - Il bruto e la bella (The Bad and the Beautiful)
   Jean Hagen - Cantando sotto la pioggia (Singin' in the Rain)
   Colette Marchand - Moulin Rouge (Moulin Rouge)
   Terry Moore - Torna piccola Sheba! (Come Back, Little Sheba)
   Thelma Ritter - La dominatrice del destino (With a Song in My Heart)

Miglior soggetto
   Frederic M. Frank, Theodore St. John e Frank Cavett - Il più grande spettacolo del mondo (The Greatest Show on Earth)
   Leo McCarey - L'amore più grande (My Son John)
   Martin Goldsmith e Jack Leonard - Le jene di Chicago (The Narrow Margin)
   Guy Trosper - The Pride of St. Louis (The Pride of St. Louis)
   Edna Anhalt e Edward Anhalt - Nessuno mi salverà (There's No Business Like Show Business)

Miglior sceneggiatura
   Charles Schnee - Il bruto e la bella (The Bad and the Beautiful)
   Michael Wilson - Operazione Cicero (Five Fingers)
   Carl Foreman - Mezzogiorno di fuoco (High Noon)
   Roger MacDougall, John Dighton e Alexander Mackendrick - Lo scandalo del vestito bianco (The Man in the White Suit)
   Frank S. Nugent - Un uomo tranquillo (The Quiet Man)

Migliori soggetto e sceneggiatura
   T. E. B. Clarke - L'incredibile avventura di Mr. Holland (The Lavender Hill Mob)
   Sydney Boehm - La città atomica (The Atomic City)
   Terence Rattigan - Ali del futuro (Breaking the Sound Barrier)
   Ruth Gordon e Garson Kanin - Lui e lei (Pat and Mike)
   John Steinbeck - Viva Zapata! (Viva Zapata!)

Miglior fotografia
   Robert Surtees - Il bruto e la bella (The Bad and the Beautiful)
   Russell Harlan - Il grande cielo (The Big Sky)
   Joseph LaShelle - Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel)
   Virgil E. Miller - Navajo (Navajo)
   Charles Lang - So che mi ucciderai (Sudden Fear)
   Winton C. Hoch e Archie Stout - Un uomo tranquillo (The Quiet Man)
   Harry Stradling - Il favoloso Andersen (Hans Christian Andersen)
   F. A. Young - Ivanhoe (Ivanhoe)
   George Folsey - La ninfa degli antipodi (Million Dollar Mermaid)
   Leon Shamroy - Le nevi del Kilimangiaro (The Snows of Kilimanjaro)

Miglior montaggio
   Elmo Williams e Harry Gerstad - Mezzogiorno di fuoco (High Noon)
   Warren Low - Torna piccola Sheba! (Come Back, Little Sheba)
   William Austin - Flat Top (Flat Top)
   Anne Bauchens - Il più grande spettacolo del mondo (The Greatest Show on Earth)
   Ralph Kemplen - Moulin Rouge (Moulin Rouge)

Miglior scenografia
   Cedric Gibbons, Edward Carfagno, Edwin B. Willis e Keogh Gleason - Il bruto e la bella (The Bad and the Beautiful)
   Hal Pereira, Roland Anderson e Emile Kuri - Gli occhi che non sorrisero (Carrie)
   Lyle Wheeler, John DeCuir e Walter M. Scott - Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel)
   So Matsuyama e H. Motsumoto - Rashomon (Rashomon)
   Lyle Wheeler, Leland Fuller, Thomas Little e Claude Carpenter - Viva Zapata! (Viva Zapata!)
   Paul Sheriff e Marcel Vertes - Moulin Rouge (Moulin Rouge)
   Richard Day, Clave e Howard Bristol - Il favoloso Andersen (Hans Christian Andersen)
   Cedric Gibbons, Paul Groesse, Edwin B. Willis e Arthur Krams - La vedova allegra (The Merry Widow)
   Frank Hotaling, John McCarthy Jr. e Charles Thompson - Un uomo tranquillo (The Quiet Man)
   Lyle Wheeler, John DeCuir, Thomas Little e Paul S. Fox - Le nevi del Kilimangiaro (The Snows of Kilimanjaro)

Migliori costumi
   Helen Rose - Il bruto e la bella (The Bad and the Beautiful)
   Charles LeMaire e Dorothy Jeakins - Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel)
   Edith Head - Gli occhi che non sorrisero (Carrie)
   Sheila O'Brien - So che mi ucciderai (Sudden Fear)
   Jean Louis - Trinidad (Affair in Trinidad)
   Marcel Vertes - Moulin Rouge (Moulin Rouge)
   Charles LeMaire - La dominatrice del destino (With a Song in My Heart)
   Edith Head, Dorothy Jeakins e Miles White - Il più grande spettacolo del mondo (The Greatest Show on Earth)
   Clave, Mary Wills e Madame Karinska - Il favoloso Andersen (Hans Christian Andersen)
   Helen Rose e Gile Steele - La vedova allegra (The Merry Widow)

Migliori effetti speciali
   Metro-Goldwyn-Mayer - Gli avventurieri di Plymouth (Plymouth Adventure)

Migliore colonna sonora
   Dimitri Tiomkin - Mezzogiorno di fuoco (High Noon)
   Miklòs Ròzsa - Ivanhoe (Ivanhoe)
   Max Steiner - Nostra Signora di Fatima (Miracle of Fatima)
   Herschel Burke Gilbert - La spia (The Thief)
   Alex North - Viva Zapata! (Viva Zapata!)
   Alfred Newman - La dominatrice del destino (With a Song in My Heart)
   Walter Scharf - Il favoloso Andersen (Hans Christian Andersen)
   Ray Heindorf e Max Steiner - Il cantante di jazz (The Jazz Singer)
   Gian Carlo Menotti - Il medium (Il medium)
   Lennie Hayton - Cantando sotto la pioggia (Singin' in the Rain)

Miglior canzone
   "High Noon (Do Not Forsake Me, Oh My Darlin')", musica di Dimitri Tiomkin, testo di Ned Washington - Mezzogiorno di fuoco (High Noon)
   "Am I in Love", musica e testo di Jack Brooks - Il figlio di viso pallido (Son of Paleface)
   "Because You're Mine", musica di Nicholas Brodszky, testo di Sammy Cahn - Da quando sei mia (Because You're Mine)
   "Thumbelina", musica e testo di Frank Loesser - Il favoloso Andersen (Hans Christian Andersen)
   "Zing a Little Zong", musica di Harry Warren, testo di Leo Robin - Il sogno dei miei vent'anni (Just for You)

Miglior sonoro
   London Film Sound Department - Ali del futuro (Breaking the Sound Barrier)
   Gordon Sawyer e Samuel Goldwyn Studio Sound Department - Il favoloso Andersen (Hans Christian Andersen)
   Pinewood Studios Sound Department - Asso pigliatutto (The Promoter)
   Daniel J. Bloomberg e Republic Studio Sound Department - Un uomo tranquillo (The Quiet Man)
   Thomas T. Moulton e 20th Century-Fox Studio Sound Department - La dominatrice del destino (With a Song in My Heart)

Miglior documentario
   The Sea around Us (The Sea around Us), regia di Irwin Allen
   The Hoaxters (The Hoaxters), regia di Herman Hoffman
   Navajo (Navajo), regia di Norman Foster

Miglior cortometraggio
   Light in the Window: The Art of Vermeer (Light in the Window: The Art of Vermeer), regia di Boris Vermont
   Athletes of the Saddle (Athletes of the Saddle), regia di Jack Eaton
   Desert Killer (Desert Killer), regia di Gordon Hollingshead
   Neighbours (Neighbours), regia di Norman McLaren
   Royal Scotland (Royal Scotland), regia di Crown Film Unit

Miglior cortometraggio a 2 bobine
   Water Birds (Water Birds), regia di James Algar e Ben Sharpsteen
   Bridge of Time (Bridge of Time), regia di Geoffrey Boothby e David Eady
   Devil Take Us (Devil Take Us), regia di Herbert Morgan
   Thar She Blows! (Thar She Blows!), regia di Gordon Hollingshead

Miglior cortometraggio documentario
   Neighbours (Neighbours), regia di Norman McLaren
   Devil Take Us (Devil Take Us), regia di Herbert Morgan
   Epeira Diadema (Epeira Diadema), regia di Alberto Ancilotto
   Man Alive! (Man Alive!), regia di William T. Hurtz

Miglior cortometraggio d'animazione
   Johann Mouse (Johann Mouse), regia di Joseph Barbera e William Hanna
   Little Johnny Jet (Little Johnny Jet), regia di Tex Avery
   Madeline (Madeline), regia di Robert Cannon
   Pink and Blue Blues (Pink and Blue Blues), regia di Pete Burness
   Romance of Transportation (Romance of Transportation), regia di Colin Low

Premio onorario al miglior film straniero
   Giochi proibiti (Jeux interdits), regia di René Clément (Francia)

Premio alla carriera
   A George Alfred Mitchell per il progetto e lo sviluppo della cinepresa che porta il suo nome e per la sua continua e dominante presenza nel campo della cinematografia.
   A Joseph M. Schenck per il suo lungo ed importante servizio all'industria cinematografica.
   A Merian C. Cooper per le sue molte innovazioni e contributi all'arte del cinema.
   Ad Harold Lloyd maestro della commedia e buon cittadino.
   A Bob Hope per il suo contributo alla risata nel mondo, i suoi servizi all'industria cinematografica e la sua devozione al sogno americano.

Premio alla memoria Irving G. Thalberg
   A Cecil B. DeMille

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento è visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 19/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.