genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

╗ Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1968
La 40a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si Ŕ tenuta il 10 aprile 1968 a Santa Monica, al Santa Monica Civic Auditorium, presentata dal comico Bob Hope.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   La calda notte dell'ispettore Tibbs (In the Heat of the Night), regia di Norman Jewison
   Gangster Story (Bonnie and Clyde), regia di Arthur Penn
   Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle), regia di Richard Fleischer
   Il laureato (The Graduate), regia di Mike Nichols
   Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner), regia di Stanley Kramer

Miglior regia
   Mike Nichols - Il laureato (The Graduate)
   Arthur Penn - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Stanley Kramer - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   Norman Jewison - La calda notte dell'ispettore Tibbs (In the Heat of the Night)
   Richard Brooks - A sangue freddo (In Cold Blood)

Miglior attore protagonista
   Rod Steiger - La calda notte dell'ispettore Tibbs (In the Heat of the Night)
   Warren Beatty - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Dustin Hoffman - Il laureato (The Graduate)
   Paul Newman - Nick Mano Fredda (Cool Hand Luke)
   Spencer Tracy - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)

Miglior attrice protagonista
   Katharine Hepburn - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   Anne Bancroft - Il laureato (The Graduate)
   Faye Dunaway - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Dame Edith Evans - The Whisperers (The Whisperers)
   Audrey Hepburn - Gli occhi della notte (Wait until Dark)

Miglior attore non protagonista
   George Kennedy - Nick Mano Fredda (Cool Hand Luke)
   John Cassavetes - Quella sporca dozzina (The Dirty Dozen)
   Gene Hackman - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Cecil Kellaway - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   Michael J. Pollard - Gangster Story (Bonnie and Clyde)

Migliore attrice non protagonista
   Estelle Parsons - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Carol Channing - Millie (Thoroughly Modern Millie)
   Mildred Natwick - A piedi nudi nel parco (Barefoot in the Park)
   Beah Richards - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   Katharine Ross - Il laureato (The Graduate)

Miglior sceneggiatura originale
   William Rose - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   David Newman e Robert Benton - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Jorge Semprun - La guerra Ŕ finita (La Guerre Est Finie)
   Robert Kaufman e Norman Lear - Divorzio all'americana (Divorce American Style)
   Frederic Raphael - Due per la strada (Two for the Road)

Miglior sceneggiatura non originale
   Stirling Silliphant - La calda notte dell'ispettore Tibbs (In the Heat of the Night)
   Donn Pearce e Frank R. Pierson - Nick Mano Fredda (Cool Hand Luke)
   Calder Willingham e Buck Henry - Il laureato (The Graduate)
   Richard Brooks - A sangue freddo (In Cold Blood)
   Joseph Strick e Fred Haines - Ulysses (Ulysses)

Miglior film straniero
   Treni strettamente osservati (Ostre sledovanÚ vlaky), regia di JirÝ Menzel (Cecoslovacchia)
   Vivere per vivere (Vivre pour vivre), regia di Claude Lelouch (Francia)
   El amor brujo (El Amor Brujo), regia di Francisco Rovira Belata (Spagna)
   Ho incontrato anche zingari felici (Skupljaci perja), regia di Aleksandar Petrovic (Jugoslavia)
   Portrait of Chieko (Chieko-sho), regia di Noboru Nakamura (Giappone)

Miglior fotografia
   Burnett Guffey - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Richard H. Kline - Camelot (Camelot)
   Robert Surtees - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   Robert Surtees - Il laureato (The Graduate)
   Conrad Hall - A sangue freddo (In Cold Blood)

Miglior montaggio
   Hal Ashby - La calda notte dell'ispettore Tibbs (In the Heat of the Night)
   Frank P. Keller - Spiaggia rossa (Beach Red)
   Michael Luciano - Quella sporca dozzina (The Dirty Dozen)
   Samuel E. Beetley e Marjorie Fowler - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   Robert C. Jones - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)

Miglior scenografia
   John Truscott, Edward Carrere e John W. Brown - Camelot (Camelot)
   Mario Chiari, Jack Martin Smith, Ed Graves, Walter M. Scott e Stuart A. Reiss - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   Robert Clatworthy e Frank Tuttle - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   Renzo Mongiardino, John DeCuir, Elven Webb, Giuseppe Mariani, Dario Simoni e Luigi Gervasi - La bisbetica domata (The Taming of the Shrew)
   Alexander Golitzen, George C. Webb e Howard Bristol - Millie (Thoroughly Modern Millie)

Migliori costumi
   John Truscott - Camelot (Camelot)
   Bill Thomas - Il pi¨ felice dei miliardari (The Happiest Millionaire)
   Theadora Van Runkle - Gangster Story (Bonnie and Clyde)
   Irene Sharaff e Danilo Donati - La bisbetica domata (The Taming of the Shrew)
   Jean Louis - Millie (Thoroughly Modern Millie)

Migliori effetti speciali
   L. B. Abbott - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   Howard A. Anderson e Jr., Albert Whitlock - Tobruk (Tobruk)

Migliore colonna sonora
   Elmer Bernstein - Millie (Thoroughly Modern Millie)
   Lalo Schifrin - Nick mano fredda (Cool Hand Luke)
   Leslie Bricusse - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   Richard Rodney Bennett - Via dalla pazza folla (Far from the Madding Crowd)
   Quincy Jones - A sangue freddo (In Cold Blood)
   Alfred Newman e Ken Darby - Camelot (Camelot)
   Lionel Newman e Alexander Courage - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   Frank DeVol - Indovina chi viene a cena? (Guess Who's Coming to Dinner)
   Andre Previn e Joseph Gershenson - Millie (Thoroughly Modern Millie)
   John Williams - La valle delle bambole (Valley of the Dolls)

Miglior canzone
   Talk to the Animals, musica e testo di Leslie Bricusse - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)
   The Bare Necessities, musica e testo di Terry Gilkyson - Il libro della giungla (The Jungle Book)
   The Eyes of Love, musica di Quincy Jones, testo di Bob Russell - Il club degli intrighi (Banning)
   The Look of Love, musica di Burt Bacharach, testo di Hal David - James Bond 007 - Casino Royale (Casino Royale)
   Thoroughly Modern Millie, musica e testo di Jimmy Van Heusen e Sammy Cahn - Millie (Thoroughly Modern Millie)

Miglior sonoro
   Samuel Goldwyn Studio Sound Department - La calda notte dell'ispettore Tibbs (In the Heat of the Night)
   Seven Arts Studio Sound Department - Camelot (Camelot)
   Metro Goldwyn Mayer Studio Sound Department - Quella sporca dozzina (The Dirty Dozen)
   Universal City Studio Sound Department - Millie (Thoroughly Modern Millie)
   20th Century-Fox Studio Sound Department - Il favoloso dottor Dolittle (Doctor Dolittle)

Miglior documentario
   The Anderson Platoon (La Section Anderson), regia di Pierre Schoendoerffer
   Festival (Festival), regia di Murray Lerner
   Harvest (Harvest), regia di Carroll Ballard
   A King's Story (A King's Story), regia di Harry Booth
   A Time for Burning (A Time for Burning), regia di William C. Jersey

Miglior cortometraggio
   A Place To Stand (A Place To Stand), regia di Christopher Chapman
   Paddle to the Sea (Paddle to the Sea), regia di Bill Mason
   Sky Over Holland (Sky Over Holland), regia di John Fernhout
   Stop, Look and Listen (Stop, Look and Listen), regia di Len Janson e Chuck Menville

Miglior cortometraggio documentario
   The Redwoods (The Redwoods), regia di Mark Harris e Trevor Greenwood
   Monument to the Dream (Monument to the Dream), regia di Charles Guggenheim e L.T. Iglehart
   A Place To Stand (A Place To Stand), regia di Christopher Chapman
   See You at the Pillar (See You at the Pillar), regia di Robert Fitchett
   While I Run This Race (While I Run This Race), regia di Edmond Levy

Miglior cortometraggio d'animazione
   The Box (The Box), regia di Fred Wolf
   HypothŔse Beta (HypothŔse Beta), regia di Jean-Charles Meunier
   What on Earth! (What on Earth!), regia di Les Drew e Kaj Pindal

Premio alla carriera
   Premio alla carriera ad Arthur Freed per i notevoli servizi resi all' Academy e la produzione di sei spettacoli televisivi degli Academy Awards.

Premio umanitario Jean Hersholt
   Premio umanitario Jean Hersholt a Gregory Peck

Premio alla memoria Irving G. Thalberg
   Premio alla memoria Irving G. Thalberg ad Alfred Hitchcock

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento Ŕ visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright ę 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 18/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.