genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

ģ Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1986
La 58a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si č tenuta il 24 marzo 1986 a Los Angeles, al Dorothy Chandler Pavilion, presentata dagli attori americani Alan Alda, Jane Fonda e Robin Williams.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   La mia Africa (Out of Africa), regia di Sidney Pollack
   Il colore viola (The Color Purple), regia di Steven Spielberg
   Il bacio della donna ragno (Kiss of the Spider Woman), regia di Hector Babenko
   L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor), regia di John Huston
   Witness - Il testimone (Witness), regia di Peter Weir

Miglior regia
   Sidney Pollack - La mia Africa (Out of Africa)
   Hector Babenko - Il bacio della donna ragno (Kiss of the Spider Woman)
   John Huston - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)
   Akira Kurosawa - Ran (Ran)
   Peter Weir - Witness - Il testimone (Witness)

Miglior attore protagonista
   William Hurt - Il bacio della donna ragno (Kiss of the Spider Woman)
   Harrison Ford - Witness - Il testimone (Witness)
   James Garner - L'amore di Murphy (Murphy's Romance)
   Jack Nicholson - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)
   Jon Voight - A 30 secondi dalla fine (Runaway Train)

Migliore attrice protagonista
   Geraldine Page - In viaggio verso Bountiful (The Trip to Bountiful)
   Anne Bancroft - Agnese di Dio (Agnes of God)
   Whoopi Goldberg - Il colore viola (The Color Purple)
   Jessica Lange - Sweet dreams (Sweet Dreams)
   Meryl Streep - La mia Africa (Out of Africa)

Miglior attore non protagonista
   Don Ameche - Cocoon (Cocoon)
   Klaus Maria Brandauer - La mia Africa (Out of Africa)
   William Hickey - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)
   Robert Loggia - Doppio taglio (Jagged Edge)
   Eric Roberts - A 30 secondi dalla fine (Runaway Train)

Migliore attrice non protagonista
   Angeljca Huston - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)
   Margaret Avery - Il colore viola (The Color Purple)
   Amy Madigan - Due volte nella vita (Twice in a Lifetime)
   Meg Tilly - Agnese di Dio (Agnes of God)
   Oprah Winfrey - Il colore viola (The Color Purple)

Miglior sceneggiatura originale
   William Kelley, Pamela Wallace e Earl W. Wallace - Witness - Il testimone (Witness)
   Robert Zemeckis e Bob Gale - Ritorno al futuro (Back to the future)
   Terry Gilliam, Tom Stoppard e Charles McKeown - Brazil (Brazil)
   Luis Puenzo e Aida Bortnik - La storia ufficiale (La historia oficial)
   Woody Allen - La rosa purpurea del Cairo (The Purple Rose of Cairo)

Miglior sceneggiatura non originale
   Kurt Luedtke - La mia Africa (Out of Africa)
   Menno Meyjes - Il colore viola (The Color Purple)
   Leonard Schrader - Il bacio della donna ragno (Kiss of the Spider Woman)
   Richard Condon e Janet Roach - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)
   Horton Foot - In viaggio verso Bountiful (The Trip to Bountiful)

Miglior film straniero
   La storia ufficiale (La historia oficial), regia di Luis Puenzo (Argentina)
   Angry Harvest (Bittere ernte), regia di Agnieszka Holland (Repubblica Federale Tedesca)
   Il colonnello Redl (Oberst Redl), regia di Istvān Szābo (Ungheria)
   Tre scapoli ed una culla (3 hommes et un couffin), regia di Coline Serrau (Francia)
   Papā... č in viaggio d'affari (Otac na sluzbenom putu), regia di Emir Kusturica (Yugoslavia)

Miglior fotografia
   David Watkin - La mia Africa (Out of Africa)
   Allen Daviau - Il colore viola (The Color Purple)
   William A. Fraker - L'amore di Murphy (Murphy's Romance)
   Takao Saito, Masaharu Ueda e Asakazu Nakai - Ran (Ran)
   John Seale - Witness - Il testimone (Witness)

Miglior montaggio
   Thom Noble - Witness - Il testimone (Witness)
   John Bloom - Chorus line (A Chorus Line)
   Rudi Fehr e Kaja Fehr - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)
   Henry Richardson - A 30 secondi dalla fine (Runaway Train)
   Frederick Steinkamp, William Steinkamp, Pembrocke Herring e Sheldon Kahn - La mia Africa (Out of Africa)

Miglior scenografia
   Stephen Grimes e Josie MacAvin - La mia Africa (Out of Africa)
   Norman Garwood e Maggie Gray - Brazil (Brazil)
   J. Michael Riva, Robert W. Welch e Linda DeScenna - Il colore viola (The Color Purple)
   Yoshiro Muraki e Shinobu Muraki - Ran (Ran)
   Stan Jolley e John Anderson - Witness - Il testimone (Witness)

Migliori costumi
   Emi Wada - Ran (Ran)
   Aggie Guerard Rodgers - Il colore viola (The Color Purple)
   Albert Wolsky - Il viaggio di Natty Gann (The Journey of Natty Gann)
   Milena Canonero - La mia Africa (Out of Africa)
   Donfeld - L'onore dei Prizzi (Prizzi's Honor)

Miglior trucco
   Michael G. Westmore e Zoltan Elek - Mask (Mask)
   Ken Chase - Il colore viola (The Color Purple)
   Carl Fullerton - Il mio nome č Remo Williams (Remo Williams: The Adventure Begins)

Migliori effetti speciali
   Ken Ralston, Ralph McQuarrie, Scott Farrar e David Berry - Cocoon (Cocoon)
   Will Vinton, Ian Wingrove, Zoran Perisic e Michael Lloyd - Nel fantastico mondo di Oz (Return to Oz)
   Dennis Muren, Kit West, John Ellis e David Allen - Piramide di paura (Young Sherlock Holmes)

Migliore colonna sonora
   John Barry - La mia Africa (Out of Africa)
   Georges Delerue - Agnese di Dio (Agnes of God)
   Quincy Jones, Jeremy Lubbock, Rod Temperton, Caiphus Semenya, Andrae Crouch, Chris Boardman, Jorge Calandrelli, Joel Rosenbaum, Fred Steiner, Jack Hayes, Jerry Hey e Randy Kerber - Il colore viola (The Color Purple)
   Bruce Broughton - Silverado (Silverado)
   Maurice Jarre - Witness - Il testimone (Witness)

Miglior canzone
   "Say You, Say Me", musica e testo di Lionel Richie - Il sole a mezzanotte (White Nights)
   "Miss Celie's Blues (Sister)", musica di Quincy Jones e Rod Temperton, testo di Quincy Jones, Rod Temperton e Lionel Richie - Il colore viola (The Color Purple)
   "The Power of Love", musica di Chris Hayes e Johnny Colla, testo di Huey Lewis - Ritorno al futuro (Back to the Future)
   "Separate Lives", musica e testo di Stephen Bishop - Il sole a mezzanotte (White Nights)
   "Surprise, Surprise", musica di Marvin Hamlisch, testo di Edward Kleban - Chorus line (A Chorus Line)

Miglior sonoro
   Chris Jenkins, Gary Alexander, Larry Stensvold e Peter Handford - La mia Africa (Out of Africa)
   Bill Varney, B. Tennyson Sebastian II, Robert Thirlwell e William B. Kaplan - Ritorno al futuro (Back to the Future)
   Les Fresholtz, Dick Alexander, Vern Poore e Bud Alper - Ladyhawke (Ladyhawke)
   Donald O. Mitchell, Micheal Minkler, Gerry Humphreys e Chris Newmann - Chorus line (A Chorus Line)
   Donald O. Mitchell, Kevin O'Connell, Rick Kline e David Ronne - Silverado (Silverado)

Miglior montaggio degli effetti sonori
   Charles L. Campbell e Robert Rutledge - Ritorno al futuro (Back to the Future)
   Bob Henderson e Alan Murray - Ladyhawke (Ladyhawke)
   Frederick J. Brown - Rambo II: la vendetta (Rambo: First Blood Part II)

Miglior documentario
   Broken Rainbow (Broken Rainbow), regia di Maria Florio e Victoria Mudd
   The Mothers of Plaza de Mayo (Las Madres de la Plaza de Mayo), regia di Susana Blaunstein Munoz e Lourdes Portillo
   Soldiers in Hiding (Soldiers in Hiding), regia di Malcolm Clarke
   The Statue of Liberty (The Statue of Liberty), regia di Ken Burns
   Unfinished Business (Unfinished Business), regia di Steven Okazaki

Miglior cortometraggio
   Molly's Pilgrim (Molly's Pilgrim), regia di Jeffrey D. Brown
   Graffiti (Graffiti), regia di Dianna Costello
   Rainbow War (Rainbow War), regia di Bob Rogers

Miglior cortometraggio documentario
   Witness to War: Dr. Charlie Clements (Witness to War: Dr. Charlie Clements), regia di Deborah Shaffer
   The Courage to Care (The Courage to Care), regia di Robert A. Gardner
   Keats and His Nightingale: A Blind Date (Keats and His Nightingale: A Blind Date), regia di James Wolpaw
   Making Overtures: The Story of a Community Orchestra (Making Overtures: The Story of a Community Orchestra), regia di Larry Weinstein
   The Wizard of the Strings (The Wizard of the Strings), regia di Peter Friedman

Miglior cortometraggio d'animazione
   Anna & Bella (Anna & Bella), regia di Børge Ring
   The Big Snit (The Big Snit), regia di Richard Condie
   Second Class Mail (Second Class Mail), regia di Alison Snowden

Premio alla carriera
   A Paul Newman in riconoscimento delle sue innumerevoli e memorabili irresistibili interpretazioni, per la sua integritā personale e la dedizione alla sua arte.
   A Alex North in riconoscimento delle sue brillanti capacitā artistiche nella creazione di memorabili musiche per una miriade di film notevoli.

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento č visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright Š 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 17/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.