genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1991
La 63a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 25 marzo 1991 allo Shrine Civic Auditorium di Los Angeles. Il conduttore della serata è stato l'attore comico statunitense Billy Crystal.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   Balla coi lupi (Dances with Wolves), regia di Kevin Costner
   Il Padrino parte III (The Godfather: Part III), regia di Francis Ford Coppola
   Ghost - Fantasma (Ghost), regia di Jerry Zucker
   Quei bravi ragazzi (Goodfellas), regia di Martin Scorsese
   Risvegli (Awakenings), regia di Penny Marshall

Miglior regia
   Kevin Costner - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Martin Scorsese - Quei bravi ragazzi (Goodfellas)
   Francis Ford Coppola - Il Padrino parte III (The Godfather: Part III)
   Stephen Frears - Rischiose abitudini (The Grifters)
   Barbet Schroeder - Il mistero Von Bulow (Reversal of Fortune)

Miglior attore protagonista
   Jeremy Irons - Il mistero Von Bulow (Reversal of Fortune)
   Kevin Costner - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Robert De Niro - Risvegli (Awakenings)
   Gérard Depardieu - Cyrano de Bergerac (Cyrano de Bergerac)
   Richard Harris - Il campo (The Field)

Migliore attrice protagonista
   Kathy Bates - Misery non deve morire (Misery)
   Anjelica Huston - Rischiose abitudini (The Grifters)
   Julia Roberts - Pretty Woman (Pretty Woman)
   Meryl Streep - Cartoline dall'inferno (Postcards From the Edge)
   Joanne Woodward - Mr. & Mrs. Bridge (Mr. & Mrs. Bridge)

Miglior attore non protagonista
   Joe Pesci - Quei bravi ragazzi (Goodfellas)
   Bruce Davison - Che mi dici di Willy? (Longtime Companion)
   Andy Garcia - Il Padrino parte III (The Godfather: Part III)
   Graham Greene - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Al Pacino - Dick Tracy (Dick Tracy)

Migliore attrice non protagonista
   Whoopi Goldberg - Ghost - Fantasma (Ghost)
   Annette Bening - Rischiose abitudini (The Grifters)
   Lorraine Bracco - Quei bravi ragazzi (Goodfellas)
   Diane Ladd - Cuore selvaggio (Wild at Heart)
   Mary McDonnell - Balla coi lupi (Dances with Wolves)

Miglior sceneggiatura originale
   Bruce Joel Rubin - Ghost - Fantasma (Ghost)
   Woody Allen - Alice (Alice)
   Barry Levinson - Avalon (Avalon)
   Whit Stillman - Metropolitan (Metropolitan)
   Peter Weir - Green Card - Matrimonio di convenienza (Green Card)

Miglior sceneggiatura non originale
   Michael Blake - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Nicholas Kazan - Il mistero Von Bulow (Reversal of Fortune)
   Nicholas Pileggi e Martin Scorsese - Quei bravi ragazzi (Goodfellas)
   Donald E. Westlake - Rischiose abitudini (The Grifters)
   Steven Zaillian - Risvegli (Awakenings)

Miglior film straniero
   Viaggio della speranza (Reise der Hoffnung), regia di Xavier Koller (Svizzera)
   Cyrano de Bergerac (Cyrano de Bergerac), regia di Jean-Paul Rappeneau (Francia)
   Ju Dou (Ju Dou), regia di Zhang Yimou e Yang Fengliang (Cina)
   La ragazza terribile (Das Schreckliche Mädchen), regia di Michael Verhoeven (Germania)
   Porte aperte (Porte aperte), regia di Gianni Amelio (Italia)

Miglior fotografia
   Dean Semler - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Allen Daviau - Avalon (Avalon)
   Philippe Rousselot - Henry & June (Henry & June)
   Vittorio Storaro - Dick Tracy (Dick Tracy)
   Gordon Willis - Il Padrino parte III (The Godfather: Part III)

Miglior montaggio
   Neil Travis - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Barry Malkin, Lisa Fruchtman e Walter Murch - Il Padrino parte III (The Godfather: Part III)
   Walter Murch - Ghost - Fantasma (Ghost)
   Thelma Schoonmaker - Quei bravi ragazzi (Goodfellas)
   Dennis Virkler e John Wright - Caccia a Ottobre Rosso (The Hunt for Red October)

Miglior scenografia
   Richard Sylbert e Rick Simpson - Dick Tracy (Dick Tracy)
   Jeffrey Beecroft e Lisa Dean - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo - Amleto (Hamlet)
   Ezio Frigerio e Jacques Rouxel - Cyrano de Bergerac (Cyrano de Bergerac)
   Dean Tavoularis e Gary Fettis - Il Padrino parte III (The Godfather: Part III)

Migliori costumi
   Franca Squarciapino - Cyrano de Bergerac (Cyrano de Bergerac)
   Milena Canonero - Dick Tracy (Dick Tracy)
   Gloria Gresham - Avalon (Avalon)
   Maurizio Millenotti - Amleto (Hamlet)
   Elsa Zamparelli - Balla coi lupi (Dances with Wolves)

Miglior trucco
   John Caglione Jr. e Doug Drexler - Dick Tracy (Dick Tracy)
   Michèle Burke e Jean-Pierre Eychenne - Cyrano de Bergerac (Cyrano de Bergerac)
   Ve Neill e Stan Winston - Edward mani di forbice (Edward Scissorhands)

Migliori effetti speciali
   Special Achievement Award a Eric Brevig, Rob Bottin, Tim McGovern e Alex Funke per Atto di forza (Total Recall)

Migliore colonna sonora
   John Barry - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   David Grusin - Havana (Havana)
   Maurice Jarre - Ghost - Fantasma (Ghost)
   Randy Newman - Avalon (Avalon)
   John Williams - Mamma, ho perso l'aereo (Home Alone)

Miglior canzone
   Sooner Or Later (I Always Get My Man), musica e testo di Stephen Sondheim - Dick Tracy (Dick Tracy)
   Blaze of Glory, musica e testo di Jon Bon Jovi - Young Guns II - la Leggenda di Billy the Kid (Young Guns II)
   I'm Checkin' Out, musica e testo di Shel Silverstein - Cartoline dall'inferno (Postcards From the Edge)
   Promise Me You'll Remember, musica di Carmine Coppola e testo di John Bettis - Il Padrino parte III (The Godfather: Part III)
   Somewhere in My Memory, musica de John Williams e testo di Leslie Bricusse - Mamma, ho perso l'aereo (Home Alone)

Miglior sonoro
   Jeffrey Perkins, Bill W. Benton, Greg Watkins e Russell Williams II - Balla coi lupi (Dances with Wolves)
   Don Bassman, Richard Overton, Kevin F. Cleary e Richard Bryce Goodman - Caccia a Ottobre Rosso (The Hunt for Red October)
   Chris Jenkins, David E. Campbell, D. M. Hemphill e Thomas Causey - Dick Tracy (Dick Tracy)
   Michael J. Kohut, Carlos de Larios, Aaron Rochin e Nelson Stoll - Atto di forza (Total Recall)
   Donald O. Mitchell, Rick Kline, Kevin O'Connell e Charles Wilborn - Giorni di tuono (Days of Thunder)

Miglior montaggio sonoro
   Cecelia Hall e George Watters II - Caccia a Ottobre Rosso (The Hunt for Red October)
   Charles L. Campbell e Richard Franklin - Linea mortale (Flatliners)
   Stephen H. Flick - Atto di forza (Total Recall)

Miglior documentario
   American Dream (American Dream), regia di Cathy Caplan e Thomas Haneke
   Berkeley in the Sixties (Berkeley in the Sixties), regia di Mark Kitchell
   Building Bombs (Building Bombs), regia di Mark Mori e Susan Robinson
   Forever Activists: Stories from the Veterans of the Abraham Lincoln Brigade (Forever Activists: Stories from the Veterans of the Abraham Lincoln Brigade), regia di Judith Montell
   Waldo Salt: A Screenwriter's Journey (Waldo Salt: A Screenwriter's Journey), regia di Eugene Corr e Robert Hillmann

Miglior cortometraggio
   The Lunch Date (The Lunch Date), regia di Adam Davidson
   Bronx Cheers (Bronx Cheers), regia di Raymond De Felitta
   Dear Rosie (Dear Rosie), regia di Peter Cattaneo
   What Have We Done? (Senzeni Na?), regia di Bernard Joffa
   12:01 PM (12:01 PM), regia di Jonathan Heap

Miglior cortometraggio documentario
   Days of Waiting (Days of Waiting), regia di Steven Okazaki
   Burning Down Tomorrow (Burning Down Tomorrow), regia di Kit Thomas
   Chimps: So Like Us (Chimps: So Like Us), regia di Karen Goodman e Kirk Simon
   Journey into Life: The World of the Unborn (Journey into Life: The World of the Unborn), regia di Derek Bromhall
   Rose Kennedy: A Life to Remember (Rose Kennedy: A Life to Remember), regia di Terry Sanders

Miglior cortometraggio d'animazione
   Creature Comforts (Creature Comforts), regia di Nick Park
   A Grand Day Out (A Grand Day Out), regia di Nick Park
   Cavallette (Cavallette), regia di Bruno Bozzetto

Premio alla carriera
   Premio alla carriera a A Sophia Loren, uno dei più genuini tesori del cinema mondiale che, con una carriera ricca di memorabili interpretazioni, ha dato permanentemente lustro a questa forma d'arte.
   Premio alla carriera a Myrna Loy, in riconoscimento delle sue straordinarie qualità fuori e dentro lo schermo, con l'apprezzamento per tutta una vita di indelebili interpretazioni.

Premio alla memoria Irving G. Thalberg
   Premio alla memoria Irving G. Thalberg a David Brown e Richard D. Zanuck

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento è visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 18/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.