genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1992
La 64a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si č tenuta il 30 marzo 1992 al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles. Il conduttore della serata č stato l'attore comico statunitense Billy Crystal.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs), regia di Jonathan Demme
   La bella e la bestia (Beauty and the Beast), regia di Gary Trousdale e Kirk Wise
   Bugsy (Bugsy), regia di Barry Levinson
   JFK - un caso ancora aperto (JFK), regia di Oliver Stone
   Il principe delle maree (The Prince of Tides), regia di Barbra Streisand

Miglior regia
   Jonathan Demme - Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs)
   Barry Levinson - Bugsy (Bugsy)
   Ridley Scott - Thelma & Louise (Thelma & Louise)
   John Singleton - Boyz n the hood - Strade violente (Boyz N the Hood)
   Oliver Stone - JFK - un caso ancora aperto (JFK)

Miglior attore protagonista
   Anthony Hopkins - Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs)
   Warren Beatty - Bugsy (Bugsy)
   Robert De Niro - Cape Fear - Il promontorio della paura (Cape Fear)
   Nick Nolte - Il principe delle maree (The Prince of Tides)
   Robin Williams - La leggenda del re pescatore (The Fisher King)

Migliore attrice protagonista
   Jodie Foster - Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs)
   Geena Davis - Thelma & Louise (Thelma & Louise)
   Susan Sarandon - Thelma & Louise (Thelma & Louise)
   Laura Dern - Rosa scompiglio e i suoi amanti (Rambling Rose)
   Bette Midler - Giorni di gloria giorni d'amore (For the Boys)

Miglior attore non protagonista
   Jack Palance - Scappo dalla cittą - La vita, l'amore e le vacche (City Slickers)
   Tommy Lee Jones - JFK - un caso ancora aperto (JFK)
   Harvey Keitel - Bugsy (Bugsy)
   Ben Kingsley - Bugsy (Bugsy)
   Michael Lerner - Barton Fink - Č successo a Hollywood (Barton Fink)

Migliore attrice non protagonista
   Mercedes Ruehl - La leggenda del re pescatore (The Fisher King)
   Diane Ladd - Rosa scompiglio e i suoi amanti (Rambling Rose)
   Juliette Lewis - Cape Fear - Il promontorio della paura (Cape Fear)
   Kate Nelligan - Il principe delle maree (The Prince of Tides)
   Jessica Tandy - Pomodori verdi fritti alla fermata del bus (Fried Green Tomatoes)

Miglior sceneggiatura originale
   Callie Khouri - Thelma & Louise (Thelma & Louise)
   Lawrence Kasdan E Meg Kasdan - Grand Canyon (Grand Canyon)
   Richard LaGravenese - La leggenda del re pescatore (The Fisher King)
   John Singleton - Boyz n the hood - Strade violente (Boyz N the Hood)
   James Toback - Bugsy (Bugsy)

Miglior sceneggiatura non originale
   Ted Tally - Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs)
   Pat Conroy e Becky Johnston - Il principe delle maree (The Prince of Tides)
   Fannie Flagg e Carol Sobieski - Pomodori verdi fritti alla fermata del bus (Fried Green Tomatoes)
   Agnieszka Holland - Europa Europa (Europa Europa)
   Oliver Stone e Zachary Sklar - JFK - un caso ancora aperto (JFK)

Miglior film straniero
   Mediterraneo (Mediterraneo), regia di Gabriele Salvatores (Italia)
   Children of Nature (Börn nįttśrunnar), regia di Fridrik Thor Fridriksson (Islanda)
   Scuola elementare (Obecnį skola), regia di Jan Sverįk (Cecoslovacchia)
   Oxen (Oxen), regia di Sven Nykvist (Svezia)
   Lanterne rosse (Da hong deng long gao gao gua), regia di Zhang Yimou (Hong Kong)

Miglior fotografia
   Robert Richardson - JFK - un caso ancora aperto (JFK)
   Adrian Biddle - Thelma & Louise (Thelma & Louise)
   Allen Daviau - Bugsy (Bugsy)
   Stephen Goldblatt - Il principe delle maree (The Prince of Tides)
   Adam Greenberg - Terminator 2 - Il giorno del giudizio (Terminator 2: Judgment Day)

Miglior montaggio
   Joe Hutshing e Pietro Scalia - JFK - un caso ancora aperto (JFK)
   Conrad Buff, Mark Goldblatt e Richard A. Harris - Terminator 2 - Il giorno del giudizio (Terminator 2: Judgment Day)
   Gerry Hambling - The Commitments (The Commitments)
   Craig McKay - Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs)
   Thom Noble - Thelma & Louise (Thelma & Louise)

Miglior scenografia
   Dennis Gassner e Nancy Haigh - Bugsy (Bugsy)
   Dennis Gassner e Nancy Haigh - Barton Fink - Č successo a Hollywood (Barton Fink)
   Mel Bourne e Cindy Carr - La leggenda del re pescatore (The Fisher King)
   Norman Garwood e Garrett Lewis - Hook - Capitan Uncino (Hook)
   Paul Sylbert e Caryl Heller - Il principe delle maree (The Prince of Tides)

Migliori costumi
   Albert Wolsky - Bugsy (Bugsy)
   Richard Hornung - Barton Fink - Č successo a Hollywood (Barton Fink)
   Corinne Jorry - Madame Bovary (Madame Bovary)
   Ruth Myers - La famiglia Addams (The Addams Family)
   Anthony Powell - Hook - Capitan Uncino (Hook)

Miglior trucco
   Stan Winston e Jeff Dawn - Terminator 2 - Il giorno del giudizio (Terminator 2: Judgment Day)
   Michael Mills, Edward French e Richard Snell - Star trek VI: rotta verso l'ignoto (Star Trek VI: The Undiscovered Country)
   Christina Smith, Monty Westmore e Greg Cannom - Hook - Capitan Uncino (Hook)

Migliori effetti speciali
   Dennis Muren, Stan Winston, Gene Warren Jr. e Robert Skotak - Terminator 2 - Il giorno del giudizio (Terminator 2: Judgment Day)
   Eric Brevig, Harley Jessup, Mark Sullivan e Michael Lantieri - Hook - Capitan Uncino (Hook)
   Mikael Salomon, Allen Hall, Clay Pinney e Scott Farrar - Fuoco assassino (Backdraft)

Migliore colonna sonora
   Alan Menken - La bella e la bestia (Beauty and the Beast)
   George Fenton - La leggenda del re pescatore (The Fisher King)
   James Newton Howard - Il principe delle maree (The Prince of Tides)
   Ennio Morricone - Bugsy (Bugsy)
   John Williams - JFK - un caso ancora aperto (JFK)

Miglior canzone
   Beauty and the Beast, musica di Alan Menken e testo di Howard Ashman - La bella e la bestia (Beauty and the Beast)
   Belle, musica di Alan Menken e testo di Howard Ashman - La bella e la bestia (Beauty and the Beast)
   Be Our Guest, musica di Alan Menken e testo di Howard Ashman - La bella e la bestia (Beauty and the Beast)
   Everything I Do) I Do It for You, musica di Michael Kamen e testo di Bryan Adams e Robert John Lange - Robin Hood principe dei ladri (Robin Hood: Prince of Thieves)
   When You're Alone, musica di John Williams e testo di Leslie Bricusse - Hook - Capitan Uncino (Hook)

Miglior sonoro
   Tom Johnson, Gary Rydstrom, Gary Summers e Lee Orloff - Terminator 2 - Il giorno del giudizio (Terminator 2: Judgment Day)
   Tom Fleischman e Christopher Newman - Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs)
   Michael Minkler, Gregg Landaker e Tod A. Maitland - JFK - un caso ancora aperto (JFK)
   Terry Porter, Mel Metcalfe, David J. Hudson e Doc Kane - La bella e la bestia (Beauty and the Beast)
   Gary Summers, Randy Thom, Gary Rydstrom e Glenn Williams - Fuoco assassino (Backdraft)

Miglior montaggio sonoro
   Gary Rydstrom e Gloria S. Borders - Terminator 2 - Il giorno del giudizio (Terminator 2: Judgment Day)
   Gary Rydstrom e Richard Hymns - Fuoco assassino (Backdraft)
   George Watters e F. Hudson Miller - Star trek VI: rotta verso l'ignoto (Star Trek VI: The Undiscovered Country)

Miglior documentario
   In the Shadow of the Stars (In the Shadow of the Stars), regia di Allie Light e Irving Saraf
   Death on the Job (Death on the Job), regia di Vince DiPersio e Bill Guttentag
   Doing Time: Life Inside the Big House (Doing Time: Life Inside the Big House), regia di Alan Raymond
   The Restless Conscience (The Restless Conscience), regia di Hava Kohav Beller
   Wild by Law (Wild by Law), regia di Lawrence Hott

Miglior cortometraggio
   Session Man (Session Man), regia di Seth Winston
   Birch Street Gym (Birch Street Gym), regia di Stephen Kessler
   Last Breeze of Summer (Last Breeze of Summer), regia di Arik Caspi

Miglior cortometraggio documentario
   Deadly Deception: General Electric, Nuclear Weapons and Our Environment (Deadly Deception: General Electric, Nuclear Weapons and Our Environment), regia di Debra Chasnoff
   Birdnesters of Thailand (Birdnesters of Thailand (Shadow Hunters))
   A Little Vicious (A Little Vicious), regia di Immy Humes
   The Mark of the Maker (The Mark of the Maker)
   Memorial: Letters From American Soldiers (Memorial: Letters From American Soldiers), regia di Bill Couturié

Miglior cortometraggio d'animazione
   Manipulation (Manipulation), regia di Daniel Greaves
   Blackfly (Blackfly), regia di Christopher Hinton
   Strings (Strings), regia di Wendy Tilby

Premio alla carriera
   Premio alla carriera a Satyajit Ray in riconoscimento della sua rara maestria nell'arte della cinematografia e per il suo profondo atteggiamento umanitario, con il quale ha indelebilmente influenzato i registi ed il pubblico di tutto il mondo.

Premio alla memoria Irving G. Thalberg
   Premio alla memoria Irving G. Thalberg a George Lucas

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento č visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 17/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.