genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1993
La 65a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si č tenuta il 29 marzo 1993 al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles. Il conduttore della serata č stato l'attore comico statunitense Billy Crystal.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   Gli spietati (Unforgiven), regia di Clint Eastwood
   La moglie del soldato (The Crying Game), regia di Neil Jordan
   Codice d'onore (A Few Good Men), regia di Rob Reiner
   Casa Howard (Howards End), regia di James Ivory
   Scent of a Woman - Profumo di donna (Scent of a woman), regia di Martin Brest

Miglior regia
   Clint Eastwood - Gli spietati (Unforgiven)
   Robert Altman - I protagonisti (The Player)
   Martin Brest - Scent of a Woman - Profumo di donna (Scent of a Woman)
   James Ivory - Casa Howard (Howards End)
   Neil Jordan - La moglie del soldato (The Crying Game)

Miglior attore protagonista
   Al Pacino - Scent of a Woman - Profumo di donna (Scent of a Woman)
   Robert Downey, Jr. - Charlot (Chaplin)
   Clint Eastwood - Gli spietati (Unforgiven)
   Stephen Rea - La moglie del soldato (The Crying Game)
   Denzel Washington - Malcolm X (Malcolm X)

Migliore attrice protagonista
   Emma Thompson - Casa Howard (Howards End)
   Catherine Deneuve - Indocina (Indochine)
   Mary McDonnell - Amori e amicizie (Passion Fish)
   Michelle Pfeiffer - Due sconosciuti" class="menuarial_premi">Michelle Pfeiffer - Due sconosciuti, un destino (Love Field)
   Susan Sarandon - L'olio di Lorenzo (Lorenzo's Oil)

Miglior attore non protagonista
   Gene Hackman - Gli spietati (Unforgiven)
   Jaye Davidson - La moglie del soldato (The Crying Game)
   Jack Nicholson - Codice d'onore (A Few Good Men)
   Al Pacino - Americani (Glengarry Glen Ross)
   David Paymer - Mr. sabato sera (Mr. Saturday Night)

Migliore attrice non protagonista
   Marisa Tomei - Mio cugino Vincenzo (My Cousin Vinny)
   Judy Davis - Mariti e mogli (Husbands and Wives)
   Joan Plowright - Un incantevole aprile (Enchanted April)
   Vanessa Redgrave - Casa Howard (Howards End)
   Miranda Richardson - Il danno (Damage)

Miglior sceneggiatura originale
   Neil Jordan - La moglie del soldato (The Crying Game)
   Woody Allen - Mariti e mogli (Husbands and Wives)
   George Miller e Nick Enright - L'olio di Lorenzo (Lorenzo's Oil)
   John Sayles - Amori e amicizie (Passion Fish)
   David Webb Peoples - Gli spietati (Unforgiven)

Miglior sceneggiatura non originale
   Ruth Prawer Jhabvala - Casa Howard (Howards End)
   Peter Barnes - Un incantevole aprile (Enchanted April)
   Richard Friedenberg - In mezzo scorre il fiume (A River Runs Through It)
   Bo Goldman - Scent of a Woman - Profumo di donna (Scent of a Woman)
   Michael Tolkin - I protagonisti (The Player)

Miglior film straniero
   Indocina (Indochine), regia di Régis Wargnier (Francia)
   Padre Daens (Daens), regia di Stijn Coninx (Belgio)
   Un posto nel mondo (Un lugar en el mundo), regia di Adolfo Aristarain (Uruguay)
   Schtonk! (Schtonk!), regia di Helmut Dietl (Germania)
   Urga - Territorio d'amore (Urga), regia di Nikita Mikhalkov (Russia)

Miglior fotografia
   Philippe Rousselot - In mezzo scorre il fiume (A River Runs Through It)
   Stephen H. Burum - Hoffa: santo o mafioso? (Hoffa)
   Robert Fraisse - L'amante (L'amant)
   Jack N. Green - Gli spietati (Unforgiven)
   Tony Pierce-Roberts - Casa Howard (Howards End)

Miglior montaggio
   Joel Cox - Gli spietati (Unforgiven)
   Robert Leighton - Codice d'onore (A Few Good Men)
   Kant Pan - La moglie del soldato (The Crying Game)
   Geraldine Peroni - I protagonisti (The Player)
   Frank J. Urioste - Basic Instinct (Basic Instinct)

Miglior scenografia
   Luciana Arrighi e lan Whittaker - Casa Howard (Howards End)
   Henry Bumstead e Janice Blackie-Goodine - Gli spietati (Unforgiven)
   Stuart Craig e Chris A. Butler - Charlot (Chaplin)
   Thomas Sanders e Garrett Lewis - Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker's Dracula)
   Ferdinando Scarfiotti e Linda DeScenna - Toys - Giocattoli (Toys)

Migliori costumi
   Eiko Ishioka - Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker's Dracula)
   Jenny Beavan e John Bright - Casa Howard (Howards End)
   Ruth Carter - Malcolm X (Malcolm X)
   Sheena Napier - Un incantevole aprile (Enchanted April)
   Albert Wolsky - Toys - Giocattoli (Toys)

Miglior trucco
   Greg Cannom, Michčle Burke e Matthew W. Mungle - Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker's Dracula)
   Ve Neill, Greg Cannom e John Blake - Hoffa: santo o mafioso? (Hoffa)
   Ve Neill, Ronnie Specter e Stan Winston - Batman - Il ritorno (Batman Returns)

Migliori effetti speciali
   Ken Ralston, Doug Chiang, Doug Smythe e Tom Woodruff Jr. - La morte ti fa bella (Death Becomes Her)
   Richard Edlund, Alec Gillis, Tom Woodruff Jr. e George Gibbs - Alien 3 (Alienł)
   Michael Fink, Craig Barron, John Bruno e Dennis Skotak - Batman - Il ritorno (Batman Returns)

Migliore colonna sonora
   Alan Menken - Aladdin (Aladdin)
   Jerry Goldsmith - Basic Instinct (Basic Instinct)
   John Barry - Charlot (Chaplin)
   Richard Robbins - Casa Howard (Howards End)
   Mark Isham - In mezzo scorre il fiume (A River Runs Through It)

Miglior canzone
   A Whole New World, musica di Alan Menken e testo di Tim Rice - Aladdin (Aladdin)
   Friend Like Me, musica di Alan Menken e testo di Howard Ashman - Aladdin (Aladdin)
   I Have Nothing, musica di David Foster e testo di Linda Thompson - La guardia del corpo (The Bodyguard)
   Run to You, musica di Jud Friedman e testo di Allan Dennis Rich - La guardia del corpo (The Bodyguard)
   Beautiful Maria of My Soul, musica di Robert Kraft e testo di Arne Glimcher - I re del mambo (The Mambo Kings)

Miglior sonoro
   Chris Jenkins, Doug Hemphill, Mark Smith e Simon Kaye - L'ultimo dei Mohicani (The Last of the Mohicans)
   Terry Porter, Mel Metcalfe, David J. Hudson e Doc Kane - Aladdin (Aladdin)
   Kevin O'Connell, Rick Kline e Robert Eber - Codice d'onore (A Few Good Men)
   Donald O. Mitchell, Frank A. Montańo, Rick Hart e Scott D. Smith - Trappola in alto mare (Under Siege)
   Les Fresholtz, Vern Poore, Rick Alexander e Rob Young - Gli spietati (Unforgiven)

Miglior montaggio sonoro
   Tom C. McCarthy e David E. Stone - Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker's Dracula)
   Mark A. Mangini - Aladdin (Aladdin)
   John Leveque e Bruce Stambler - Trappola in alto mare (Under Siege)

Miglior documentario
   The Panama Deception (The Panama Deception), regia di Barbara Trent
   Changing Our Minds: The Story of Dr. Evelyn Hooker (Changing Our Minds: The Story of Dr. Evelyn Hooker), regia di Richard Schmiechen
   Fires of Kuwait (Fires of Kuwait), regia di David Douglas
   Liberators: Fighting on Two Fronts in World War II (Liberators: Fighting on Two Fronts in World War II), regia di William Miles, Nina Rosenblum
   Music for the Movies: Bernard Herrmann (Music for the Movies: Bernard Herrmann), regia di Joshua Waletzky

Miglior cortometraggio
   Omnibus (Omnibus), regia di Sam Karmann
   Contact (Contact), regia di Jonathan Darby
   Cruise Control (Cruise Control), regia di Matt Palmieri
   The Lady in Waiting (The Lady in Waiting), regia di Christian Taylor
   Swan Song (Swan Song), regia di Kenneth Branagh

Miglior cortometraggio documentario
   Educating Peter (Educating Peter), regia di Gerardine Wurzburg
   At the Edge of Conquest: The Journey of Chief Wai-Wai (At the Edge of Conquest: The Journey of Chief Wai-Wai), regia di Geoffrey O'Connor
   Beyond Imagining: Margaret Anderson and the "Little Review" (Beyond Imagining: Margaret Anderson and the "Little Review")
   The Colours of My Father: A Portrait of Sam Borenstein (The Colours of My Father: A Portrait of Sam Borenstein), regia di Joyce Borenstein
   When Abortion Was Illegal: Untold Stories (When Abortion Was Illegal: Untold Stories), regia di Dorothy Fadiman

Miglior cortometraggio d'animazione
   Mona Lisa Descending a Staircase (Mona Lisa Descending a Staircase), regia di Joan C. Gratz
   Adam (Adam), regia di Peter Lord
   Reci, Reci, Reci... (Reci, Reci, Reci…), regia di Michaela Pavlátová
   The Sandman (The Sandman), regia di Paul Berry
   Screen Play (Screen Play), regia di Barry Purves

Premio alla carriera
   Premio alla carriera a Federico Fellini in apprezzamento ad uno di piů grandi maestri dello schermo.

Premio umanitario Jean Hersholt
   Premio umanitario Jean Hersholt a Audrey Hepburn e Elizabeth Taylor

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento č visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 17/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.