genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Anno 1995
La 67a edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 27 marzo 1995 allo Shrine Auditorium di Los Angeles. Il conduttore della serata è stato il celebre anchorman e comico statunitense David Letterman.
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film
   Forrest Gump (Forrest Gump), regia di Robert Zemeckis
   Pulp Fiction (Pulp Fiction), regia di Quentin Tarantino
   Quattro matrimoni e un funerale (Four Weddings and a Funeral), regia di Mike Newell
   Le ali della libertà (The Shawshank Redemption), regia di Frank Darabont
   Quiz Show (Quiz Show), regia di Robert Redford

Miglior regia
   Robert Zemeckis - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Quentin Tarantino - Pulp Fiction (Pulp Fiction)
   Woody Allen - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Robert Redford - Quiz Show (Quiz Show)
   Krzysztof Kieslowski - Tre colori: film rosso (Trois couleurs: Rouge)

Miglior attore protagonista
   Tom Hanks - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Nigel Hawthorne - La pazzia di Re Giorgio (The Madness of King George)
   Paul Newman - La vita a modo mio (Nobody's Fool)
   John Travolta - Pulp Fiction (Pulp Fiction)
   Morgan Freeman - Le ali della libertà (The Shawshank Redemption)

Migliore attrice protagonista
   Jessica Lange - Blue Sky (Blue Sky)
   Susan Sarandon - Il cliente (The Client)
   Winona Ryder - Piccole donne (Little Women)
   Jodie Foster - Nell (Nell)
   Miranda Richardson - Tom & Viv - Nel bene, nel male, per sempre (Tom & Viv)

Miglior attore non protagonista
   Martin Landau - Ed Wood (Ed Wood)
   Chazz Palmintieri - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Gary Sinise - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Samuel L. Jackson - Pulp Fiction (Pulp Fiction)
   Paul Scofield - Quiz Show (Quiz Show)

Migliore attrice non protagonista
   Dianne West - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Jennifer Tilly - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Helen Mirren - La pazzia di Re Giorgio (The Madness of King George)
   Uma Thurman - Pulp Fiction (Pulp Fiction)
   Rosemary Harris - Tom & Viv - Nel bene, nel male, per sempre (Tom & Viv)

Miglior sceneggiatura originale
   Quentin Tarantino e Roger Avary - Pulp Fiction (Pulp Fiction)
   Woody Allen e Douglas McGrath - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Richard Curtis - Quattro matrimoni e un funerale (Four Weddings and a Funeral)
   Fran Walsh e Peter Jackson - Creature del cielo (Heavenly Creatures)
   Krzysztof Kieslowski e Krzysztof Piesiewicz - Tre colori: film rosso (Trois couleurs: Rouge)

Miglior sceneggiatura non originale
   Eric Roth - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Alan Bennett - La pazzia di Re Giorgio (The Madness of King George)
   Robert Benton - La vita a modo mio (Nobody's Fool)
   Paul Attanasio - Quiz Show (Quiz Show)
   Frank Darabont - Le ali della libertà (The Shawshank Redemption)

Miglior film straniero
   Il sole ingannatore (Utomlyonnye solntsem), regia di Nikita Mikhalkov (Russia)
   Prima della pioggia (Before the Rain), regia di Milcho Manchevski (Macedonia)
   Farinelli: il castrato (Farinelli: il castrato), regia di Gérard Corbiau (Belgio)
   Fragola e cioccolato (Fresa y chocolate), regia di Tomás Gutiérrez Alea e Juan Carlos Tabío (Cuba)
   Mangiare bere uomo donna (Yin shi nan nu), regia di Ang Lee (Taiwan)

Miglior fotografia
   John Toll - Vento di passioni (Legends of the Fall)
   Don Burgess - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Roger Deakins - Le ali della libertà (The Shawshank Redemption)
   Piotr Sobocinski - Tre colori: film rosso (Trois couleurs: Rouge)
   Owen Roizman - Wyatt Earp (Wyatt Earp)

Miglior montaggio
   Arthur Schmidt - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Frederick Marx, Steve James e William Haugse - Hoop Dreams (Hoop Dreams)
   Sally Menke - Pulp Fiction (Pulp Fiction)
   Richard Francis-Bruce - Le ali della libertà (The Shawshank Redemption)
   John Wright - Speed (Speed)

Miglior scenografia
   Ken Adam e Carolyn Scott - La pazzia di Re Giorgio (The Madness of King George)
   Santo Loquasto e Susan Bode - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Rick Carter e Nancy Haigh - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo - Intervista con il vampiro (Interview with the Vampire)
   Lilly Kilvert e Dorree Cooper - Hoop Dreams (Hoop Dreams)

Migliori costumi
   Lizzy Gardiner e Tim Chappel - Priscilla, la regina del deserto (The Adventures of Priscilla, Queen of the Desert)
   Jeffrey Kurland - Pallottole su Broadway (Bullets Over Broadway)
   Colleen Atwood - Piccole donne (Little Women)
   April Ferry - Maverick (Maverick)
   Moidele Bickel - La regina Margot (La Reine Margot)

Miglior trucco
   Rick Baker, Ve Neill e Yolanda Toussieng - Ed Wood (Ed Wood)
   Daniel C. Striepeke, Hallie D'Amore e Judith A. Cory - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Daniel Parker, Paul Engelen e Carol Hemming - Frankenstein di Mary Shelley (Frankenstein)

Migliori effetti speciali
   Ken Ralston, George Murphy, Stephen Rosenbaum e Allen Hall - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Scott Squires, Steve Williams, Tom Bertino e Jon Farhat - The Mask (The Mask)
   John Bruno, Thomas L. Fisher, Jacques Stroweis e Pat McClung - True Lies (True Lies)

Migliore colonna sonora
   Hans Zimmer - Il Re Leone (The Lion King)
   Elliot Goldenthal - Intervista con il vampiro (Interview with the Vampire)
   Thomas Newman - Piccole donne (Little Women)
   Thomas Newman - Le ali della libertà (The Shawshank Redemption)
   Alan Silvestri - Forrest Gump (Forrest Gump)

Miglior canzone
   Can You Feel the Love Tonight, musica di Elton John e testo di Tim Rice - Il Re Leone (The Lion King)
   Circle of Life, musica di Elton John e testo di Tim Rice - Il Re Leone (The Lion King)
   Hakuna Matata, musica di Elton John e testo di Tim Rice - Il Re Leone (The Lion King)
   Look What Love Has Done, musica e testo di Carol Bayer Sager, James Newton Howard, James Ingram e Patty Smyth - Junior (Junior)
   Make Up Your Mind, musica e testo di Randy Newman - Cronisti d'assalto (The Paper)

Miglior sonoro
   Gregg Landaker, Steve Maslow, Bob Beemer e David R. B. MacMillan - Speed (Speed)
   Robert J. Litt, Elliot Tyson, Michael Herbick e Willie Burton - Le ali della libertà (The Shawshank Redemption)
   Paul Massey, David Campbell, Christopher David e Douglas Ganton - Vento di passioni (Legends of the Fall)
   Donald O. Mitchell, Michael Herbick, Frank A. Montano e Arthur Rochester - Sotto il segno del pericolo (Clear and Present Danger)
   Randy Thom, Tom Johnson, Dennis Dands e William B. Kaplan - Forrest Gump (Forrest Gump)

Miglior montaggio sonoro
   Stephen Hunter Flick - Speed (Speed)
   Gloria S. Borders e Randy Thom - Forrest Gump (Forrest Gump)
   Bruce Stambler e John Leveque - Sotto il segno del pericolo (Clear and Present Danger)

Miglior documentario
   Maya Lin: A Strong Clear Vision (Maya Lin: A Strong Clear Vision), regia di Freida Lee Mock
   Complaints of a Dutiful Daughter (Complaints of a Dutiful Daughter), regia di Deborah Hoffmann
   D-Day Remembered (D-Day Remembered), regia di Charles Guggenheim
   Freedom on My Mind (Freedom on My Mind), regia di Connie Field e Marilyn Mulford
   A Great Day in Harlem (A Great Day in Harlem), regia di Jean Bach

Miglior cortometraggio
   Franz Kafka's It's a Wonderful Life (Franz Kafka's It's a Wonderful Life), regia di Peter Capaldi
   Trevor (Trevor), regia di Peggy Rajski
   Kangaroo Court (Kangaroo Court), regia di Sean Astin
   On Hope (On Hope), regia di JoBeth Williams
   Syrup (Syrup), regia di Paul Unwin

Miglior cortometraggio documentario
   A Time for Justice (A Time for Justice)
   89 mm from Europe (89 mm od Europy), regia di Marcel Lozinski
   Blues Highway (Blues Highway), regia di Bill Guttentag
   School of the Americas Assassins (School of the Americas Assassins)
   Straight from the Heart (Straight from the Heart), regia di Dee Mosbacher e Frances Reid

Miglior cortometraggio d'animazione
   Bob's Birthday (Bob's Birthday), regia di David Fine e Alison Snowden
   The Big Story (The Big Story), regia di David Stoten e Tim Watts
   The Janitor (The Janitor), regia di Vanessa Schwartz
   Le moine et le poisson (Le moine et le poisson), regia di Michael Dudok de Wit
   Triangle (Triangle), regia di Erica Russell

Premio alla carriera
   Premio alla carriera a Michelangelo Antonioni in riconoscimento del suo posto come uno dei maestri dello stile visivo cinematografico.

Premio alla memoria Irving G. Thalberg
   Premio alla memoria Irving G. Thalberg a Clint Eastwood

Premio umanitario Jean Hersholt
   Premio umanitario Jean Hersholt a Quincy Jones

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento è visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 19/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.