genux.com - Internet store
Registrati ora!   Tracking Ordine | Esci
    
left right
Ricerca / Search

» Ricerca avanzata

Film DVD

Studios

 

Sei in: Genux / Film DVD / Premi cinematograficiOscar

Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Premio Oscar)
Categoria: Premio alla carriera
Vengono di seguito indicati con il simbolo verde i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.
   Premio alla carriera a Robert Altman
   Premio alla carriera A Sidney Lumet
   Premio alla carriera a Blake Edwards
   Premio alla carriera a Peter O'Toole
   Premio alla carriera a Sidney Poitier, in riconoscimento alle incredibili doti come artista e come essere umano.
   Premio alla carriera a Robert Redford, attore, regista, produttore, creatore del Sundance, un'ispirazione per gli indipendenti e innovativi registi di ogni parte del mondo.
   Premio alla carriera a Ernest Lehman, in apprezzamento ad una quantità di variegate e durature opere.
   Premio alla carriera a Jack Cardiff, maestro delle luci e del colore.
   Premio alla carriera ad Andrzej Wajda in riconoscimento di cinque decadi di straordinaria direzione cinematografica.
   Premio alla carriera a Elia Kazan in riconoscimento ai suoi indelebili contributi all'arte della regia cinematografica.
   Premio alla carriera a Stanley Donen, in apprezzamento ad una quantità di opere segnate da grazia, eleganza, ingegno e innovazione visiva.
   Premio alla carriera a Michael Kidd, in riconoscimento al suo servizio nell'arte della danza portata sullo schermo.
   Premio alla carriera a Kirk Douglas per cinquant'anni come forza creativa e morale nella comunità cinematografica.
   Premio alla carriera a Chuck Jones per la creazione di classici dell'animazione che hanno portato gioia nel mondo per più di mezzo secolo.
   Premio alla carriera a Michelangelo Antonioni in riconoscimento del suo posto come uno dei maestri dello stile visivo cinematografico.
   Premio alla carriera a Deborah Kerr in apprezzamento ad una carriera costellata di interpretazioni belle ed eleganti.
   Premio alla carriera a Federico Fellini in apprezzamento ad uno di più grandi maestri dello schermo.
   Premio alla carriera a Satyajit Ray in riconoscimento della sua rara maestria nell'arte della cinematografia e per il suo profondo atteggiamento umanitario, con il quale ha indelebilmente influenzato i registi ed il pubblico di tutto il mondo.
   Premio alla carriera a A Sophia Loren, uno dei più genuini tesori del cinema mondiale che, con una carriera ricca di memorabili interpretazioni, ha dato permanentemente lustro a questa forma d'arte.
   Premio alla carriera a Myrna Loy, in riconoscimento delle sue straordinarie qualità fuori e dentro lo schermo, con l'apprezzamento per tutta una vita di indelebili interpretazioni.
   A Akira Kurosawa per il suo talento che ha ispirato, deliziato, arricchito e divertito il pubblico e influenzato i registi di tutto il mondo.
   Alla Eastman Kodak Co., in riconoscimento dei fondamentali contributi all'arte del cinema durante il primo secolo della sua storia.
   Alla National Film Board of Canada, in riconoscimento del suo cinquantesimo anniversario, del suo impegno dedicato alla realizzazione di un'attività artistica, creativa e tecnologica e dell'eccellenza raggiunta in ogni settore della cinematografia.
   A Ralph Bellamy per la sua unica abilità artistica e per i suoi meritevoli servizi alla professione della recitazione.
   A Paul Newman in riconoscimento delle sue innumerevoli e memorabili irresistibili interpretazioni, per la sua integrità personale e la dedizione alla sua arte.
   A Alex North in riconoscimento delle sue brillanti capacità artistiche nella creazione di memorabili musiche per una miriade di film notevoli.
   A James Stewart per i suoi cinquant'anni di memorabili interpretazioni. Per i suoi alti ideali fuori e dentro lo schermo. Con il rispetto e l'affetto dei suoi colleghi.
   Al National Endowment for the Arts in riconoscimento del suo 20° anniversario e dell'impegno dedicato a coltivare l'attività artistica e creativa in ogni campo delle arti.
   A Hal Roach in riconoscimento al suo ineguagliato record di importanti contributi alla forma d'arte del cinema.
   A Mickey Rooney in riconoscimento ai suoi sessant'anni di versatilità in una grande varietà di interpretazioni cinematografiche.
   A Barbara Stanwyck per la superlativa creatività ed il contributo unico all'arte della recitazione sullo schermo.
   A Henry Fonda, consumato attore, in riconoscimento del suo brillante talento e del duraturo contributo all'arte del cinema.
   Ad Alec Guinness per i progressi nell'arte della recitazione sullo schermo attraverso una serie di memorabili e superlative interpretazioni.
   Ad Hal Elias per la dedizione e l'importante servizio reso all' Academy.
   A Walter Lantz per aver portato gioia e risate in ogni parte del mondo attraverso i suoi film animati.
   A Laurence Olivier per tutta la sua opera, per i traguardi unici della sua carriera ed il suo contributo nell'arco di tutta la vita all'arte cinematografica.
   Al Museum of Modern Art - Department of Film per il contributo che ha dato alla percezione pubblica del cinema come forma d'arte.
   A King Vidor per i suoi incomparabili risultati come creatore ed innovatore cinematografico.
   A Margaret Booth per il suo eccezionale contributo all'arte del montaggio nell'industria cinematografica.
   A Mary Pickford in riconoscimento del suo unico contributo all'industria cinematografica e allo sviluppo dei film come mezzo artistico.
   A Howard Hawks, un maestro della cinematografia americana, i cui sforzi creativi hanno una posizione di rilievo nel cinema mondiale.
   A Jean Renoir un genio che, con grazia, responsabilità e invidiabile devozione, attraverso film muti, sonori, lungometraggi, documentari e televisione, ha guadagnato l'ammirazione mondiale.
   A Henri Langlois per la sua devozione all'arte del cinema, i massici contributi alla conservazione del suo passato e la costante fede nel futuro.
   A Groucho Marx in riconoscimento della sua brillante creatività e per gli impari risultati ottenuti dai Fratelli Marx nell'arte della commedia cinematografica.
   A Charles S. Boren leader per 38 anni del lavoro illuminato del cinema e architetto della politica della non-discriminazione. Con tutto il rispetto e l'affetto di coloro che hanno lavorato nei suoi film.
   A Edward G. Robinson che ha ottenuto la grandezza come interprete, un padrone delle arti e un cittadino dedito... insomma un uomo del Rinascimento. Dai suoi amici dell'industria che ama.
   A Charlie Chaplin per l'incalcolabile effetto avuto facendo del cinema la forma d'arte di questo secolo.
   A Lillian Gish per la superlativa capacità artistica e per il particolare contributo al progresso del cinema.
   A Orson Welles per la superlativa capacità artistica e la versatilità nella creazione di pellicole cinematografiche.
   A Cary Grant per la sua padronanza unica dell'arte della recitazione cinematografica, con il rispetto e l'affetto dei suoi colleghi.
   Premio alla carriera a John Chambers per il suo straordinario risultato come truccatore de Il pianeta delle scimmie.
   Premio alla carriera a Onna White per gli straordinari risultati per la coreografia di Oliver!.
   Premio alla carriera ad Arthur Freed per i notevoli servizi resi all' Academy e la produzione di sei spettacoli televisivi degli Academy Awards.
   Premio alla carriera a Y. Frank Freemane per l'inusuale e straordinario servizio reso all' Academy nei suoi trent'anni ad Hollywood.
   Premio alla carriera a Yakima Canutt per i risultati come controfigura e per lo sviluppo di misure di sicurezza per proteggere gli stuntmen ovunque.
   Premio alla carriera a Bob Hope
   Premio alla carriera a William Tuttle per gli straordinari risultati come truccatore per Le 7 facce del Dr. Lao.
   A William L. Hendricks per lo straordinario e patriottico servizio reso con l'ideazione, la sceneggiatura e la produzione del film sul Corpo dei Marines, A Force in Readiness, che ha dato onore all' Academy ed all'industria cinematografica.
   A Fred L. Metzler per la dedizione e lo straordinario servizio all' Academy.
   A Jerome Robbins per i suoi brillanti risultati nell'arte della coreografia nei film.
   A Gary Cooper per le sue numerose memorabili interpretazioni sullo schermo e per il riconoscimento internazionale che, come individuo, ha dato all'industria cinematografica.
   A Stan Laurel per la sua pionieristica creatività nel campo della commedia cinematografica.
   A Lee De Forest per le sue pioniristiche invenzioni che portarono il sonoro nel cinema.
   A Buster Keaton per i suoi talenti unici che portarono immortali commedie sullo schermo.
   A Maurice Chevalier per i suoi contributi al mondo dello spettacolo in più di mezzo secolo.
   A Charles Brackett per il suo straordinario servizio all' Academy.
   A B.B. Kahane per l'importante servizio all'industria cinematografica.
   A Gilbert M. "Broncho Billy" Anderson, pioniere del cinema, per il suo contributo allo sviluppo del cinema come intrattenimento.
   Alla Society of Motion Picture and Televion Engineers per il loro contributo all'avanzamento dell'industria cinematografica.
   A Eddie Cantor per il suo importante servizio all'industria cinematografica.
   Alla Bausch & Lomb Optical Company per il loro contributo all'avanzamento dell'industria cinematografica.
   A Kemp R. Niver per lo sviluppo del Renovare Process che ha reso possibile il restauro della Collezione Cinematografica della Biblioteca del Congresso.
   A Greta Garbo per le sue indimenticabili interpretazioni sullo schermo.
   A Danny Kaye per il suo talento unico, il suo servizio all' Academy, all'industria cinematografica e al popolo americano.
   A Pete Smith per la sua arguta e pungente osservazione della scena americana nella sua serie Pete Smith Specialties.
   Alla 20th Century-Fox Film Corporation in riconoscimento all'immaginazione, alla presentazione e alla previdenza nell'introdurre il rivoluzionario processo noto come Cinemascope.
   A Joseph I. Breen per la sua consapevole, aperta e nobile gestione del Motion Picture Production Code.
   A Bell and Howell Company per i loro pionieristici e basilari risultati nello sviluppo dell'industria cinematografica.
   A George Alfred Mitchell per il progetto e lo sviluppo della cinepresa che porta il suo nome e per la sua continua e dominante presenza nel campo della cinematografia.
   A Joseph M. Schenck per il suo lungo ed importante servizio all'industria cinematografica.
   A Merian C. Cooper per le sue molte innovazioni e contributi all'arte del cinema.
   Ad Harold Lloyd maestro della commedia e buon cittadino.
   A Bob Hope per il suo contributo alla risata nel mondo, i suoi servizi all'industria cinematografica e la sua devozione al sogno americano.
   A Gene Kelly in apprezzamento alla sua versatilità come attore, cantante, regista e ballerino ed in particolar modo per i suoi brillanti risultati nell'arte della coreografia nei film.
   A George Murphy per i suoi servizi nell'interpretazione dell'industria cinematografica al paese in generale.
   A Louis B. Mayer per l'importante contributo all'industria cinematografica.
   A Fred Astaire per la sua unica maestria artistica e i suoi contributi alla tecnica del musical cinematografico.
   A Cecil B. DeMille, importante pioniere del cinema, per 37 anni di brillanti produzioni artistiche.
   A Jean Hersholt per l'importante contributo all'industria cinematografica.
   A Sid Grauman, maestro dell'intrattenimento, che ha elevato gli standard delle esibizioni nel cinema.
   A Adolph Zukor, un uomo che è stato definito il padre dei lungometraggi in America, per il suo lavoro nell'industria cinematografica per un periodo di oltre quarant'anni.
   A Walter Wanger per i suoi servizi all'industria cinematografica, in aggiunta alla sua statura morale nella comunità mondiale per la produzione del film Giovanna d'Arco.
   A Jean Hersholt per i servizi resi all' Academy durante il periodo di quattro anni come presidente.
   A James Baskett per la sua abile e calda interpretazione dello zio Remus, amico e narratore ai bambini del mondo, nel film della Walt Disney I racconti dello zio Tom.
   A Bill & Coo nel quale arte e pazienza si mescolano in un nuovo e divertente uso del mezzo cinematografico.
   A William N. Selig, Albert E. Smith, Thomas Armat e George K. Spoor un gruppo di pionieri le cui convinzioni in un nuovo mezzo e i cui contributi al suo sviluppo, spianarono la strada sul quale il cinema è progredito, dall'oscurità alla fama mondiale.
   A Laurence Olivier per lo straordinario traguardo raggiunto come attore, regista e produttore di aver portato sullo schermo l' Enrico V.
   Ad Harold Russell per aver portato speranza e coraggio ai compagni veterani attraverso la sua apparizione in I migliori anni della nostra vita.
   A Ernst Lubitsch per i suoi distinti contributi all'arte del cinema.
   A Walter Wanger per i suoi sei anni di servizio come presidente dell' Academy.
   A The House I Live In, tollerante cortometraggio prodotto da Frank Ross e Mervyn LeRoy, diretto da LeRoy, sceneggiatura di Albert Maltz, canzone "The House I Live In" con musica di Earl Robinson e testo di Lewis Allen, interpretato da Frank Sinatra ...
   A Daniel J. Bloomberg, Republic Studio e Republic Studio Sound Department per la costruzione di una straordinaria sala d'incisione musicale che garantisce le ottimali condizioni per la registrazione e combina tutti gli elementi dell'acustica e del design..
   A Bob Hope per i suoi molti servizi all' Academy.
   A George Pal per lo sviluppo di nuovi metodi e tecniche nella produzione di brevi soggetti conosciuti come Puppetoons.
   A Charles Boyer per il suoi continui successi culturali nello stabilire la French Research Foundation a Los Angeles, come punto di riferimento per l'industria cinematografica di Hollywood.
   A Noel Coward per la sua straordinaria produzione Eroi del Mare - Il Cacciatorpediniere Torrin (In which We Serve).
   Alla Metro-Goldwyn-Mayer per il suo successo nel rappresentare lo stile di vita americano nella serie di film di Andy Hardy.
   A Rey Scott per la straordinaria impresa nella produzione di Kukan, pellicola che registra la lotta della Cina, inclusa la sua fotografia con una cinepresa da 16mm, nelle più difficili e pericolose condizioni.
   Al British Ministry of Information per la sua vivida e drammatica presentazione dell'eroismo della R.A.F. nel documentario Target for Tonight.
   A Leopold Stokowski per i suoi sorprendenti risultati nella creazione di una nuova forma di visualizzazione della musica nella produzione della Walt Disney Fantasia, ampliando in tal modo le possibilità del cinema come intrattenimento e forma d'arte.
   A Walt Disney, William Garity, John N. A. Hawkins e alla RCA Manufacturing Company per il loro straordinario contributo al progresso dell'uso del sonoro nel cinema attraverso la produzione di Fantasia.
   A Bob Hope per l'altruismo dimostrato verso l'industria cinematografica.
   A Nathan Levinson per il suo notevole servizio al cinema ed all'esercito durante gli scorsi nove anni, che ha reso possibile l'attuale efficente mobilitazione delle risorse dell'industria cinematografica per la produzione di film sull'addestramento...
   A Douglas Fairbanks Sr. in memoria del suo unico ed importante contributo, come primo presidente dell'Academy, allo sviluppo internazionale del cinema.
   A William Cameron Menzies per i notevoli traguardi raggiunti nell'uso del colore, al fine di catturare i drammatici stati d'animo di Via col vento (Gone with the Wind).
   Al Motion Picture Relief Fund in riconoscimento dei notevoli servizi resi all'industria cinematografica negli anni scorsi, dalla società e dalla sua dirigenza progressista.
   Alla Technicolor Co. per il suo contributo nell'aver portato con successo la tecnica dei tre colori sullo schermo.
   A Harry M. Warner in riconoscimento del patriottico servizio nella produzione di cortometraggi a soggetto storico, che raffigurano significativi episodi della lotta del popolo americano per la libertà.
   A Walt Disney per Biancaneve e i sette nani (Snow White and the Seven Dwarfs), riconoscendolo come un'importante innovazione dello schermo che ha incantato milioni di persone e per essere stato il primo in una nuova grande frontiera del cinema d'animazione
   A Oliver Marsh e Allen Davey per la fotografia a colori di Bisticci d'amore (Sweethearts).
   A J. Arthur Ball per il suo contributo nell'avanzamento del colore nella fotografia cinematografica.
   A Mack Sennett per i suoi ultimi contributi alla tecnica della commedia sullo schermo.
   A Edgar Bergen per la creazione del suo personaggio comico Charlie McCarthy.
   A W. Howard Greene per la fotografia a colori di È nata una stella (A Star Is Born).
   Al The Museum of Modern Art Film Library per la significativa opera di raccolta di film dal 1895 ad oggi e per averla resa disponibile, per la prima volta al pubblico, come strumento per lo studio dell'evoluzione storica ed estetica del cinema...
   A W. Howard Greene e ad Harold Rosson per la fotografia a colori di Anime nel deserto (The Garden of Allah).
   A The March of Time per la sua importanza nel cinema e per aver rivoluzionato uno dei più importanti rami del settore, il Cinegiornale.
   A David Wark Griffith per la creatività che lo ha contraddistinto come produttore e regista e per le sue inestimabili...
   A Walt Disney per aver creato il personaggio di Topolino.
   Alla Warner Bros per aver prodotto Il cantante di jazz (The Jazz Singer), il pioneristico ed eccezionale primo film sonoro...
   A Charlie Chaplin per aver interpretato, scritto, diretto e prodotto Il Circo (The Circus).

wiki commons
Il contenuto originale e aggiornato di questo documento è visibile alla pagina:
http://it.wikipedia.org/wiki/Premio_Oscar
Le immagini presenti in questa pagina provengono da Wikimedia Commons.
Le informazioni riportate in questa pagina sono state utilizzate in accordo e
nel rispetto della licenza GNU Free Documentation License
Wikimedia Commons

↑ Inizio pagina



left right
Copyright © 1994-2017 Genux.com s.r.l. - P.I. 03412460234 - Ultimo aggiornamento: 21/10/2017 - Versione: 7.020.2
Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari. E' vietata la riproduzione anche parziale. Le informazioni riportate sul sito sono soggette a modifiche senza preavviso.